Spettacoli teatrali nei teatri off di Roma

Un vecchio comico di vent'anni

AVVISO AI SOCI
dal 06 dicembre 2019 alle 21:00 al 08 dicembre 2019 alle 23:00
Venerdì, Sabato: 21:00
Domenica: 18:00
Un vecchio comico di vent'anni
€12,00
dal 06 dicembre 2019 alle 21:00 al 08 dicembre 2019 alle 23:00
Venerdì, Sabato: 21:00  Domenica: 18:00 
Prezzo:  €12,00  (0639744093 per prenotare)
Teatro:  Ar.Ma Teatro
Genere:  Comedy 
Autore: Mario Coco e Francesco Schietroma
Regista: Francesco Schietroma
Sinossi:
Luisanna, una donna dell'est, è al primo giorno di lavoro come domestica in casa di Mario Coco. Mario è un giovane comico di vent'anni che non lavora da parecchio tempo e che non riesce ad uscire fuori dal suo declino artistico. Trascorre le giornate facendo zapping e litigando con il suo manager Osvaldo per l'assenza di nuovi ingaggi. In televisione scorrono sempre le stesse facce, intervallate qua e là da qualche pernacchia del nuovo che avanza Tartufello, artista che odia profondamente. Per lui niente. Si interroga sul motivo di tanto ostracismo. Sarà forse per via del nome? Di qualcosa che ha combinato in passato? Intanto nessuno si ricorda di lui.
Neppure un vecchio fan che prima lo osannava. Il suo agente lo mette finalmente di fronte alla dura realtà: è troppo giovane. In televisione oggi le fiction e le trasmissioni sono sostenute solo da artisti dai settant'anni in su. Esistono pochi giovani che riescono a lavorare, ma hanno compiuto patti un po' sinistri, stravolgendo la propria anagrafe e diventando la custodia di un vecchio artista. Osvaldo gli parla quindi di questa sorta di rito magico grazie al quale è possibile modificare l'anno di nascita da 1998 a 1928. Si rimane identici fisicamente, ma per tutto il mondo si è dei perfetti novantenni. Ciò può consentire a Mario di diventare automaticamente un'istituzione, un baluardo della vecchia guardia, ma soprattutto di avere ingaggi artistici a raffica e di dichiararsi a Luisanna, della quale si è invaghito segretamente, perché ha timore di essere rifiutato in quanto troppo giovane. Dopo il rituale, il suo tenore quotidiano cambia del tutto, ma le insidie non tarderanno ad arrivare.
Riuscirà, una volta scoppiato uno scandalo a causa dell'omofobia, della misoginia e del razzismo presenti nelle commedie sexy che ha girato in passato, a rimpossessarsi della carta d'identità tenuta in ostaggio dal manager?